OTM 2014 i vincitori

Tutti i vincitori dell'edizione 2014 del contest On The Move dedicato agli studenti universitari e di scuola superiore.

Pubblicazione: 28 luglio 2014 12:27
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Concorsi
OTM2014-I-vincitori
OTM2014-Io-Non-Ci-Sto
OTM2014-Sei tu che crei le differenze
Retribuzione
Carriera
Ore non pagate

Si è chiusa il 7 luglio l’edizione 2014 del contest On the Move, che ha visto la partecipazione di 864 studenti con 252 elaborati.

Agli studenti è stato affidato il delicato compito di parlare di “valorizzazione della diversità di genere” attraverso modalità e strumenti diversi, dallo spot all’evento unconventional, dal poster all’infografica etc. Le risposte sono state tante e molto creative.

Il 17 luglio la Giuria - Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso; Matteo Righi, Direttore creativo Hagakure; Andrea Di Turi, Giornalista Avvenire, blogger; Roberto Bernocchi, pubblicitario Armando Testa; Gaia Alaimo, responsabile Relazioni esterne AIESEC - ha scelto i vincitori tra i 30 elaborati che avevano superato una preselezione.

I vincitori sono stati premiati alla X Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale "Riconoscere gli stereotipi per valorizzare le differenze", svoltasi il 27 ottobre presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo.

Marta Abruzzese, Daniela Arienti, Valentina Borin, Carla Cariello, Nadia Conti del Politecnico di Milano con il video Premiamo la parità;

Emma Bassan, Elena Bocconcello, Antonio Marchesin, Ilaria Ragona, Elisa Turratodell’Università di Padova con il progetto unconventional The gender game

Giuseppe Esposito, Mattia Fendoni, Martina Granello, Francesca Molteni del Politecnico di Milano con l’infografica Working gender gap;

[caption id="attachment_20046" align="alignnone" width="241"]Infografica Contest OTM 2014 Infografica Contest OTM 2014[/caption]

Silvia Cirone e Daria Loreti dell’Università di Torino con il progetto per social media Express yourSELFIE and post it!;

Chiara Fiocco, Raffaela Jada Gobbi, Laura Toffetti, Giulia Piccoli Trapletti del Politecnico di Milano con l’annuncio Sei tu che crei le differenze.

[caption id="attachment_20041" align="alignnone" width="227"]Sei tu che crei le differenze - Vincitore OTM 2014 Sei tu che crei le differenze - Vincitore OTM 2014[/caption]

Inoltre, la Giuria ha assegnato una Menzione speciale a Leonardo Gava, IUSVE Venezia per l’impegno e la cura dimostrata nella realizzazione della campagna Io non ci sto e del video di presentazione.

Per la sezione speciale under 20 del contest, la Fondazione Pubblicità Progresso ha premiato Federico Antonazzo, Irene Boccato, Davide Marino, Christian Marinoni, Letizia Rosignoli del liceo scientifico Sandro Pertini di Ladispoli, che hanno realizzato il video E se fosse così?