La Scuola di Design del POLIMI intervista i protagonisti della sostenibilità

Un progetto/laboratorio sviluppato da Pubblicità Progresso e dal Corso di Comunicazione Multimediale del Politecnico di Milano.

Pubblicazione: 7 luglio 2016 10:02
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Materiali
VideoInterviste
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Couture in orbit - Esa
Marisa Galbiati
Scuola di Design_Pubblicità Progresso
Scuola di Design_Pubblicità Progresso
Scuola di Design_Pubblicità Progresso
VideoInterviste

Fondazione Pubblicità Progresso presenta una serie di videointerviste a esperti della sostenibilità realizzata dagli studenti del corso di Comunicazione Multimediale del Politecnico di Milano, tenuto dalla Professoressa Marisa Galbiati *.

Il laboratorio di progetto della comunicazione visiva ha offerto agli studenti del secondo anno della laurea in design della comunicazione (Scuola del Design_Politecnico di Milano) la possibilità di realizzare un’esperienza nel settore audiovisivo, nell’osservazione dei vincoli imposti da una corretta strategia di comunicazione d’impresa (Movie design).

Il tema scelto è quello delle videointerviste realizzate a personalità che operano nei settori della sostenibilità, della sobrietà, della solidarietà temi alla base della nuova campagna di Pubblicità Progresso (www.ciriesco.it). Affrontare questo tema ha significato per gli studenti sviluppare una doppia competenza: quella relativa alle discipline della comunicazione sociale e quella tecnico-linguistica per lo sviluppo del prodotto audiovisivo.

Le videointerviste, realizzate con differenti linguaggi, hanno come obiettivo quello di illustrare le buone pratiche sviluppate a livello teorico-concettuale (Interviste a Anselmi, Cantoni, Mattiucci, Mercalli), a livello imprenditoriale (interviste a Bassetti, Gulli, Pereno, Schiona), a livello associativo (intervista a Segrè).

I nove gruppi di studenti (composti da 5/6 persone) hanno affrontato il progetto seguendo una metodologia che ha previsto:- l’analisi dell’azienda/della persona da intervistare (analisi dei valori, della filosofia, della produzione, anche in riferimento a contesti internazionali)- primo contatto con la persona da intervistare- esplorazione dei formati audiovisivi che includono nei propri contenuti un’intervista- studio di case history e dei linguaggi utilizzati per casi analoghi- individuazione del tono di voce coerente con l’identità dell’azienda/del personaggio- scrittura della sceneggiatura, storyboard, trattamento visivo, scelte stilistiche- realizzazione dell’intervista, montaggio, finalizzazione (pre-produzione, produzione, post-produzione).

Le videointerviste, tutte differenti tra di loro, hanno saputo cogliere la specificità del personaggio in relazione al proprio contesto, sfruttandone i punti di forza e quelli di debolezza, nel rispetto delle differenti personalità incontrate e restituiscono una mappa interessante del pensiero e delle pratiche sostenibili in Italia.

Di seguito la playlist YouTube con tutte le 9 interviste agli esperti di sostenibilità, sobrietà, solidarietà.Ecco chi sono:Paolo AnselmiPaolo BossettiSonia CantoniVitto GulliLuca MercalliLuca MattiucciLuca PerenoAndrea SegrèGino SchionaEcco alcune delle foto scattate durante la giornata di presentazione dei progetti degli studenti[gallery ids="22410,22411,22412"]Marisa Galbiati

Prof.ssa Marisa GalbiatiProfessore ordinario presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano dove insegna Comunicazione Multimediale e audiovisiva. Si occupa di strategie creative di comunicazione applicate a differenti contesti e della progettazione di sistemi di comunicazione transmediali applicati ai contesti urbani. È direttore dei master: Brand Communication; Art direction e Copywriting; Digital Strategy, presso Polidesign, Consorzio del Politecnico di Milano.