In viaggio verso la sostenibilità

Pubblicazione: 28 settembre 2017 11:00
Argomento: News
Collana Comunicazione sociale – Volume VI

Pubblicità Progresso, 2017 – 83 pag

in partnership con Corriere Sociale

con il sostegno di Fondazione Cariplo


A cura di Rossella Sobrero

Introduzione Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Contributi di Elio Borgonovi, Nicoletta Bosco, Claudia Cagliano, Annalaura Carducci, Emilio Conti, Alberto Contri, Piero Dominici, Gea Ducci, Franca Faccioli, Francesca Forno, Marco Fratoddi, Marisa Galbiati, Enrico Giovannini, Renata Kodilja, Luca Mattiucci, Paola Papakristo, Mariaeugenia Parito, Gaia Peruzzi, Francesco Pira, Roberto Randazzo, Stefano Rolando, Rossella Sobrero, Andrea Volterrani

Questo volume della collana Comunicazione sociale è dedicato ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030, una sfida che ci vede tutti impegnati per un futuro più sostenibile. La nostra Fondazione quest’anno ha concentrato l’attenzione sulla sostenibilità proseguendo il discorso avviato nel 2016 con la campagna #ciriesco ( www.ciriesco.it ) che prosegue anche quest’anno. Per questa ragione abbiamo voluto dedicare alla sostenibilità il contest On the Move, destinato agli studenti universitari e giunto all’11° edizione. E sempre per la stessa ragione stiamo organizzando la seconda edizione del Festival della Comunicazione sociale – dal titolo “In viaggio verso la sostenibilità” – che concluderà a Milano il prossimo 28 novembre. Non potevamo quindi fare a meno di dedicare il nuovo volume della collana all’approfondimento dei 17 obiettivi. Nella prima parte del volume abbiamo chiesto al Portavoce dell’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Enrico Giovannini, di introdurci al tema mentre nella seconda parte abbiamo raccolto i contributi del network Athena, la rete di docenti universitari che insegnano in diversi atenei italiani creata da Pubblicità Progresso nel 2011. Sappiano che i prossimi anni saranno cruciali: dall’allarme per il cambiamento climatico alla necessità di trovare risposte rapide alle complesse problematiche indicate dall’Agenda 2030. In questa fase di grande cambiamento, orientata alla ricerca di un modello economico e sociale più sostenibile, crediamo che la comunicazione possa giocare un ruolo importante. Per sensibilizzare ma soprattutto per coinvolgere attivamente tutti gli attori sociali: dal singolo cittadino, alle imprese, dalle associazioni del Terzo Settore alle istituzioni. Buona lettura!

SCARICA L'EBOOK