IX Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale

Pubblicazione: 19 settembre 2013 09:42
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: News

Il valore della diversitàVerso una nuova cultura di genereNona Conferenza Internazionale della comunicazione sociale18 novembre 2013 ore 9.30 – 17.30Milano, Aula Magna Università IULM

Credete nel valore della diversità? Pensate che uno scambio più paritario possa portare vantaggi a tutti, uomini e donne, oltre che alla società nel suo complesso? Ritenete necessaria una maggiore rappresentatività delle donne nei luoghi delle decisioni? Volete contribuire allo sviluppo di di una cultura più attenta al genere?Allora non potete mancare il 18 novembre alla nona edizione della Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale che la Fondazione Pubblicità Progresso dedica alla valorizzazione delle differenze e al mainstreaming di genere.

Per ascoltare idee, riflessioni, esperienze di chi da tempo è impegnato in questo ambito. Per condividere progetti e iniziative a favore di una maggiore uguaglianza tra le persone.

Interveranno tra gli altri: Alberto Contri (presidente Fondazione Pubblicità Progresso), Salvatore Natoli (filosofo), George Perlov (George Perlov Consulting), Luisella Costamagna (conduttrice televisiva), Giovanna Maggioni (direttore UPA), Francesco Morace (fondatore Future Concept Lab), Roberta Cocco (direttore Microsoft Italia), Giorgina Gallo (presidente L’Oreal), Lorella Zanardo (scrittrice), Peggy Conlon (presidente Advertising Council USA), Marina von der Heyde (direttore Consejo Publicitario, Argentina), Vicky Gitto (EVP, Direttore Creativo Esecutivo Young&Rubicam Group), Patrizia Zappa Mulas (attrice e scrittrice), Vincenzo Guggino (Segretario generale IAP), Patrizia Boglione (direttore creativo Angelini Design), Francesca Zajczyk (docente Università degli Studi Milano Bicocca).

Mettete in agenda l’appuntamento!