Rilasciata l'app gratuita doniamo.org

Grazie all'app doniamo.org, diponibile per android e ios, tutti possono diventare testimonial della campagna "Tu puoi dare la vita"

Pubblicazione: 13 maggio 2013 09:10
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: News

“TU PUOI DARE LA VITA”. Questo il pay-off col quale Pubblicità Progresso ha lanciato la sua ultima campagna, quella sulla donazione di organi e tessuti, in collaborazione con AIDO, Fondazione Italiana Ricerca in Epatologia, Centro Nazionale Trapianti, che fa perno sul sito www.doniamo.org. Essa non mira solo a sensibilizzare soprattutto la popolazione giovane riguardo ad un problema delicato e poco noto, ma si propone un assai ambizioso obiettivo di crescita del numero dei donatori. Concepita in un momento di grandi cambiamenti nel mondo dei media, la campagna – del tutto cross-mediale e interattiva – si propone di costituire un nuovo modello di riferimento per la comunicazione Sociale, essendo una campagna studiata per agire a fondo nel contesto della rivoluzione dei media: mezzi classici e nuovi, social network e attività virali convivono su orbite coordinate che fanno perno su un articolato portale appositamente progettato, con un impiego originale di numerosi testimonial. Ora la campagna è diventata una applicazione per tablet e smartphone, sia Apple che Android: “Questa campagna sta diventando sempre più virale, come era nelle nostre intenzioni – dichiara Alberto Contri, Presidente di Pubblicità Progresso – siamo convinti che l’applicazione rappresenti una ulteriore opportunità di diffusione, su Facebook in molti stanno postando immagini proprie e di amici mentre ostentano la tessera Aido: dai testimonial famosi stiamo passando ai testimonial di base che si impegnano a diventare donatori e a reclutarne di nuovi. E’ la lampante dimostrazione che i social media, invece che luoghi dove passare o perdere tempo,…stanno diventando i luoghi di elezioni della comunicazione e della solidarietà sociale”.