Al via la collaborazione fra Pubblicità Progresso ed Exponet

Il magazine internazionale di Expo2015 dedicherà uno spazio all’approfondimento delle migliori campagne sociali del mondo e agli interventi su temi di attualità da parte del presidente della Fondazione che dal 1971 si occupa di comunicazione sociale, Alber

Pubblicazione: 23 marzo 2015 09:28
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Comunicati stampa
exponet

Milano, 17 marzo 2015

Exponet è il magazine internazionale di Expo2015, nato per indagarne le tematiche in maniera trasversale attraverso la prospettiva della cultura, del lifestyle attuale e dei trend futuri. Con l'obiettivo di rendere gli utenti consapevoli della relazione esistente tra alimentazione e stile di vita, Exponet ha deciso di trattare questi temi da più punti di vista, coinvolgendo esperti di ambiti diversificati: nasce così l'idea di una collaborazione con la Fondazione Pubblicità Progresso, dal 1971 entrata nel vocabolario quotidiano degli italiani come sinonimo di pubblicità sociale.La collaborazione si concretizza in una rubrica online che raccoglierà i migliori spot sociali, tratti dalla mediateca di Pubblicità Progresso e commentati dal Presidente della Fondazione Alberto Contri, il quale offrirà anche il proprio contributo di approfondimento su tematiche di attualità sociale.

“La mediateca internazionale di Pubblicità Progresso – dichiara Alberto Contriraccoglie ad oggi le 2600 più interessanti campagne sociali del mondo, suddivise per temi e argomenti. Selezionare, commentare e condividere quelle che hanno a che fare con i temi di interesse di Expo2015, è il miglior modo per comprendere come nei più diversi paesi si sta usando la creatività per contribuire alla soluzione di problemi sociali. E anche per stimolare Onlus e Istituzioni italiane a proporre una comunicazione sociale al livello delle migliori campagne internazionali”.

Ufficio Stampa Pubblicità ProgressoEdoardo Caprino, 3395933457 caprino@dellasilva.comAlessandro Pavanati, 3471265589 pavanati@dellasilva.comGiuseppina Petrina, 3462109524 petrina@dellasilva.com

Exponet è il magazine ufficiale di Expo Milano 2015, una testata aperta a messaggi e testimonianze, storie e volti, nata per ospitare e stimolare il dibattito, diffondere conoscenza e consapevolezza intorno al nostro modo di nutrirci. Approfondimenti, interviste, speciali con taglio scientifico, news e sondaggi: anche questi contenuti e la consapevolezza che avranno creato nei lettori sarà una delle eredità dell’Expo. ExpoNet racconta la complessità di persone, lavori, trasporti, tecnologie, vite e destini nascosti dietro al piatto che troviamo ogni giorno in tavola. Conoscendone la storia, ogni alimento riconquista la dignità che merita, e velocemente si scoprirà che le nostre piccole abitudini quotidiane sono sempre intrecciate ai grandi temi globali: fame nel mondo, spreco e ingiustizia alimentare, Ogm, land grabbing, sicurezza alimentare, futuro del made in Italy. Con un taglio giornalistico ExpoNet intende dar voce a tutte le opinioni per consentire ad ogni lettore di averne una propria - e ragionata - sulle sfide che ci aspettano e sul miglior modo di affrontarle. Sito web www.magazine.expo2015.org.

Attiva dal 1971 (prima come Associazione e poi, dal 2005, come Fondazione), “Pubblicità Progresso” è entrata nel vocabolario quotidiano degli italiani, diventando sinonimo di “pubblicità sociale”. Con la sua attività e grazie al contributo di chi ne fa parte (organizzazioni utenti: UPA – organizzazioni professionali: ASSIRM, ASSOCOM, UNICOM – imprese e organizzazioni di mezzi: AAPI, Discovery Italia, Facebook Italia, FIEG, Google Italy, PUBLITALIA ’80, RAI, RTV San Marino, Sky Italia – interassociazioni: IAP), Pubblicità Progresso ha promosso e promuove l’impiego della comunicazione sociale di qualità tra gli strumenti operativi di enti, istituzioni, pubblica amministrazione e organizzazioni non profit. Ha dimostrato concretamente l’utilità di un intervento più professionale nel campo della comunicazione sociale. Ha contribuito a valorizzare la pubblicità italiana e i suoi operatori. In virtù di tutto questo la Fondazione Pubblicità Progresso è oggi una delle espressioni più alte e rappresentative delle organizzazioni del mondo della comunicazione e dei professionisti che ne fanno parte.