Pubblicità Progresso / HeForShe - Contri: “E’ giusto che anche gli uomini si battano per la parità di genere”

Alberto Contri al Senato presenta un bilancio della campagna biennale Punto su di te.

Pubblicazione: 15 dicembre 2015 18:00
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Comunicati stampa
HeForShe

Roma, 15-12-15 - In occasione della presentazione nella sala Zuccari del Senato, della campagna promossa dalle Nazioni Unite a favore della parità di genere HeForShe, promossa da Simone Ovart presidente del comitato Italia di UN Women, Alberto Contri ha fatto un bilancio della campagna biennale di Pubblicità Progresso alla presenza del presidente del Senato Pietro Grasso e della Vicepresidente Valeria Fedeli.

"In questi due anni tutto il sistema di Pubblicitá Progresso ha fatto un grande sforzo per realizzare una campagna molto articolata, ideata da Young&Rubicam e prodotta da Bedeschi Film. Da un lato si è voluto dimostrare che purtroppo le donne sono ancora discriminate e che a livello di retribuzione per un pari lavoro subiscono una penalizzazione che va dal 7 al 30%. Gli spot rimandano al sito puntosudite.it che propone suggerimenti, aiuti, supporti concreti per consentire alle donne di ottenere il posto che meritano nella società. Molto volentieri offriremo spazio alla campagna di HeForShe promossa da UN Women rilanciandola dal sito www.puntosudite.it perchè riteniamo molto giusto che siano finalmente gli uomini a battersi per una reale parità di genere".

Guarda gli spot della campagna Pubblicità Progresso “Punto Su di Te

Ufficio Stampa Pubblicità Progresso:Giulia Fabbri – 3456156164 g.fabbri@bovindo.itIlaria Cefalù – 348 8760035 staff@bovindo.it